Saline Priolo. “La Casa dei Fenicotteri 2.0” Giochi, musica e altro per la ricostruzione della riserva naturale

Il prossimo 10 novembre saranno passati 4 mesi dall’infausto incendio che distrusse gran parte della Riserva Naturale Saline di Priolo e che creò gravi danni in gran parte del territorio priolese. In una ricorrenza tanto triste, la Lipu, Ente Gestore dell’Area Protetta, ha deciso di organizzare un evento che dia la possibilità di guardare con speranza al futuro alla rinascita di Saline di Priolo e, soprattutto, alla pronta riapertura dei suoi cancelli per poter tornare ad accogliere giovani e adulti lungo i suoi sentieri.

Cosi, nella location del Centro Visite della riserva, domenica si terrà un grande festa che vedrà coinvolti molti amici di Saline di Priolo che hanno messo a disposizione il loro tempo libero per dare la possibilità a tutti coloro che vorranno passare una mattinata con la Lipu, di divertirsi, giocare ed ascoltare della buona musica.
L’evento avrà inizio alle h 10.0 con l’apertura dell’area giochi, il trucca bimbi e il laboratorio per i più piccoli che avranno la possibilità di realizzare, solo con il riuso e il riciclaggio di materiale vario, un piccolo fenicottero. Questi eventi saranno curati direttamente dallo staff e dai volontari della Lipu e della ProLoco Priolo Gargallo 1979.

Contemporaneamente, prenderà il via un laboratorio di letture naturalistiche curate dalle insegnanti della scuola Helen Doron che hanno deciso di dare il loro contributo fattivo alla manifestazione.

L’evento ospiterà anche una mostra fotografica del fotografo naturalista Massimo Tamajo, che ha deciso di portare una personale con animali tipici delle Saline di Priolo. Saranno messi in mostra oltre 20 suggestivi scatti che riprendono animali in libertà.
Previsto anche un racconto a modi cantastorie, curato dai giovani volontari della riserva.

Alle 11.30, sono previsti i saluti istituzionali da parte del Sindaco di Priolo e del Presidente del Consiglio Comunale del piccolo paese.

Dopodiché sarò dato il via al concerto del duo siracusano DogStar composto da Simone Liuto alla chitarra e Stefano Salemi alla batteria che, in acustico, suoneranno pezzi del repertorio internazionale.
Sarà anche presente Fenny, il fenicottero mascotte che darà la possibilità, a grandi e piccini di scattare una foto e di sorridere grazie alle sue grandi ali rosa.

Durante la manifestazione è anche previsto un rinfresco messo a disposizione da due locali priolesi che hanno deciso di donare delle loro produzioni per poter contribuire alla rinascita della riserva, si tratta dell’ ”Antica Caffetteria” e di “Sicilia Bedda”.

Insomma, una mattinata ricca di eventi e che, speriamo, possa regalare piccole emozioni ma che sia di auspicio, alla riapertura e alla rinascita di Saline di Priolo.

Per informazioni: tel. 0931-735026; 3664673032; e-mail riserva.salinepriolo@lipu.it

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.