San Sebastiano, celebrata in piazza Duomo la festa della Polizia municipale. Domani educazione stradale per i bambini e domenica la precessione religiosa

Siracusa, 20 gennaio 2023 – Secondo un’antica tradizione, la Polizia municipale ha celebrato stamattina la sua festa che cade ogni anno nel giorno di san Sebastiano, co-patrono di Siracusa e patrono del Corpo.
​Dopo due anni di stop per l’emergenza pandemica, la cerimonia è tornata nella sua sede usuale di piazza Duomo, dove, alla presenza delle autorità civili e militari e dell’arcivescovo Francesco Lomanto, c’è stato lo schieramento degli agenti passato in rassegna dal sindaco Francesco Italia, dall’assessore Dario Tota e dalla comandante Delfina Voria.
​Dopo l’esecuzione dell’inno nazionale da parte del Corpo bandistico Città di Siracusa, la cerimonia è proseguita all’interno della chiesa di Santa Lucia alla Badia per la celebrazione della messa, presieduta dall’arcivescovo Lomanto che ha tenuto l’omelia. Particolarmente significativo, come sempre, è stato il momento dell’offertorio, durante il quale il personale della Polizia municipale, nel rispetto della tradizione, ha fatto dono all’arcidiocesi del pane e di altri generi alimentari destinati ai poveri della città attraverso la Caritas. Il pane viene anche consegnato ai partecipanti alla messa in cambio di offerte, anche queste destinate alla beneficenza.
​«La festa – commenta il sindaco Italia – vuole rappresentare lo stretto legame tra la Polizia municipale e la città ed è un riconoscimento al lavoro che le donne e gli uomini in divisa mettono quotidianamente a favore dei siracusani. Un impegno speso per far rispettare le regole della convivenza civile ma anche in aiuto delle persone in difficoltà e bisognose del conforto del Comune, l’istituzione che per prima si fa carico dello loro richieste. Alla Polizia municipale, a titolo personale, dell’Amministrazione e per conto di tutti i siracusani va il nostro grazie».
​La giornata si è conclusa con la consegna dell’onorificenza alla Polizia municipale, ritirato dalla comandate Voria, e degli encomi al personale che si è distinto nel corso del 2022. La benemerenze sono andate a: Pippo Barbagallo, Salvatore Bianca, Natalino Carnabuci, Corrado Caruso, Lucia Cefalù, Francesco Fortuna, Antonella Guarino, Giovanni Iacono, Salvatore Lena, Giuseppe Lombardi, Giovanni Nicotra, Andrea Pirrera, Giovanni Rametta, Giuseppe Scavone , Salvatore Zimmitti. Encomi anche agli ausiliari Marinella Caia, Maurizio Di Franco, Maria Grazia Gallia, Paolo Manzella, Luciano Moncada e Sebastiano Tribulato.
​La festa proseguirà domani con una mattinata dedicata all’educazione stradale dei bambini, che si terrà in piazza Duomo a partire dalla 9,30. Gli agenti impartiranno le nozioni in maniera ludica; sarà predisposto un circuito attrezzato dove mettere in pratica le conoscenze acquisite percorrendolo con piccole biciclette e veicoli elettrici giocattolo. Al termine dell’attività i bambini riceveranno in dono dei gadget come ricordo della giornata. Tutte le iniziative della festa sono realizzate a spese del personale della Municipale.
​Per quanto concerne la festività liturgica di san Sebastiano, sono previsti due momenti. Il primo si terrà domani a Belvedere, dove alle 9,30 si terrà la sfilata dei “nuri” e nel pomeriggio il simulacro sarà portato per le vie della frazione; al passaggio dei cortei è prevista la momentanea chiusura della strade.
​La processione religiosa principale è quella prevista per il pomeriggio di domenica 22, con inizio da piazza Duomo e lungo le vie di Ortigia fino a riva della Darsena, alla quale parteciperanno il sindaco Italia, la comandante Voria e le rappresentanze delle polizie municipali dei comuni della provincia. Gli agenti di Siracusa si sostituiranno ai portatori del simulacro del Comitato san Sebastiano per un tratto della processione.
​A partire dalle dalle 13 e fino alle 23, al passaggio del corteo, sono stati disposti i divieti di transito veicolare e di sosta con rimozione coatta in piazza Duomo, via Picherali, largo Aretusa, passeggio Aretusa, largo Amedeo di Savoia duca D’Aosta, via Ruggero Settimo, largo Porta Marina, via Savoia, largo XXV Luglio, via Chindemi, ponte Santa Lucia, riva della Darsena (con sosta presso la Capitaneria di porto), ponte Santa Lucia, via Chindemi, largo XXV Luglio, corso Matteotti, piazza Archimede, via Roma e piazza Minerva.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.