Siracusa: eseguite due ordinanze cautelari del divieto di avvicinamento

Siracusa, 27 aprile 2022 – Nella giornata di ieri, agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa hanno eseguito un’Ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, una donna di 49 anni, emessa dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di una donna di 41 anni, siracusana.

La misura cautelare si è resa necessaria a seguito delle condotte persecutorie, reiterate nel tempo, nei confronti della vittima che è stata aggredita anche con un’arma da taglio dall’indagata che l’ha ferita al braccio sinistro, procurandole anche una contusione facciale e un trauma ad una spalla.

Sempre nella giornata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un’ordinanza cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di un uomo di 49 anni che , da tempo, molestava e minacciava una donna di 33 anni che si era rifiutata di iniziare una relazione con lui. Le minacce dell’uomo erano dirette non solo alla vittima, ma anche a persone a lei vicine, e sono rese ancora più gravi dall’uso di mezzi telematici, tanto da rendere necessaria la misura cautelare emessa dal Tribunale di Siracusa che vieta ogni contatto tra l’uomo e la vittima.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.