Siracusa – Incidente al cimitero: muore centauro siracusano

Un siracusano di 58 anni ha perso la vita questo pomeriggio a causa di un incidente stradale. L’episodio è avvenuto poco prima delle sedici lungo la strada statale 124, all’altezza dell’ingresso principale del cimitero del capoluogo. Per cause al vaglio degli agenti della polizia municipale, intervenuti sul posto subito dopo essere scattato l’allarme, la vittima, Roberto Crispino di 58 anni, stava viaggiando in sella a uno scooter SH 300 con direzione di marcia verso Floridia. L’impatto con la Toyota che si era immessa da poco sulla statale è stato violento. Il conducente dello scooter è stato sbalzato dal mezzo ed è rovinato sul selciato.

L’uomo è stato subito soccorso da alcuni passanti che si sono, però, accorti che le sue condizioni fossero davvero gravi. Il successivo dell’ambulanza con il sanitario a bordo, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso a causa delle gravi lesioni subite nell’impatto con l’automobile. Illeso il conducente della vettura, visto che l’impatto con lp scooter è avvenuto all’altezza della portiera posteriore.

La notizia si è diffusa in breve tempo sui social dove si sono concentrati numerosi messaggi di cordoglio per la scomparsa di Crispino che era un dipendente della Siam.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.