Sortino, ritardo nel pagamento degli stipendi degli operatori ecologici

Ancora una volta gli operatori ecologici di Sortino si trovano senza stipendio e senza 14° pagata. L’affermazione è del presidente del movimento Sortino al Centro, Sebastiano Bongiovanni che prosegue: “Sembrerebbe sempre per lo stesso problema in quanto la Ditta non è in possesso del Durc. La Prosat oltre al fatto di non rispettare il capitolato grazie anche all’Amministrazione Comunale non può lasciare senza stipendio i lavoratori. In questo momento di crisi economica trovarsi senza stipendio per una famiglia è un vero dramma. Ci auguriamo che il Sindaco oltre a prendersi le varie lodi o premi e far pagare sempre maggiorata la Tari intervenga per sollecitare il pagamento dello stipendio e della 14°.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.