Teatro Greco: lungo applauso per Laura Morante, Rodrigo D’Erasmo e Roberto Angelini

Lungo applauso per Laura Morante, Rodrigo D’Erasmo e Roberto Angelini, ieri sera, al Teatro Greco di Siracusa. L’attrice toscana, nel quinto appuntamento di Inda 2020 Per voci sole, il progetto speciale della Fondazione Inda che si chiuderà il 30 agosto, ha conquistato il pubblico attraverso un percorso fatto di trame e parole, sentimenti e tragedie, di quattro donne iconiche: Fedra, Antigone, Clitennestra e Lena.
Laura Morante ha letto quattro figure femminili da Fuochi di Marguerite Yourcenar, nella traduzione di Maria Luisa Spaziani, ma anche due brevi estratti, il primo da Antigone di Sofocle nella traduzione di Massimo Cacciari, il secondo da Ippolito di Euripide nella traduzione di Umberto Albini. Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours e Roberto Angelini hanno arrangiato ed eseguito dal vivo brani di Nick Drake incorniciando così il cammino nei sentimenti, nei pensieri e nelle emozioni alle quali ha dato voce Laura Morante; Fabrizio Arcuri ha curato la regia.
Fuochi di Marguerite Yourcenar è una raccolta di prose liriche nata da “una violenta esperienza d’amore”, che si riflette senza ordine, come in nove folgoranti stazioni, nei monologhi di altrettanti protagonisti.
Lo spettacolo, grazie all’accordo di partenariato digitale siglato dalla Fondazione Inda con TIM, è stato trasmesso gratuitamente in streaming dal sito www.indafondazione.org e resterà disponibile in differita nei sette giorni successivi alla recita.
Inda 2020 Per voci sole ripartirà sabato 22 agosto con Crisotemi. Sul palco, al suo debutto al Teatro Greco di Siracusa, l’attrice Isabella Ragonese con le musiche dal vivo di Teho Teardo e, al violoncello, Laura Bisceglia e Giovanna Famulari. La cura registica è di Fabrizo Arcuri.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.