Aggressione con mazza baseball, raid punitivo per post su social: denunciate madre e figlie

Un commento non gradito ad una foto che avevano postato su TikTok ha acceso gli animi di una donna di 47 anni e delle sue tre figlie di 24, 26 e 28, che a Catania hanno organizzato una spedizione punitiva nei confronti di una donna di 39 anni abitante nel Villaggio Sant’Agata. Qui, dopo averle danneggiato l’auto a colpi i mazza da baseball, l’hanno fatta scendere per strada e l’hanno aggredita.

Una telefonata al 112 ha fatto intervenire i carabinieri, che hanno denunciato madre e figlie per lesioni personali e danneggiamento in concorso ed hanno anche contestato loro la violazione delle norme emanate per il contenimento della diffusione del coronavirus.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.