Blitz antidroga a Siracusa, i complimenti alle forze dell’ordine da parte di CNA

 

Siracusa, 3 marzo 2021 – Un’operazione perfettamente organizzata, frutto di accurate indagini e condotta magistralmente, un chiaro segnale che conferma la presenza dello Stato e delle Istituzioni anche nei quartieri apparentemente più ai margini della città: non possiamo che congratularci con la Magistratura e le forze dell’Ordine per il risultato dell’operazione svolta ieri a Siracusa, destinata a stroncare una delle piazze di spaccio più grandi e pericolose della città”.

 

Ad intervenire è Innocenzo Russo, presidente di CNA Siracusa, commentando il blitz dei Carabinieri che ha portato nella giornata di ieri a 31 misure cautelari chieste dalla Dda di Catania e disposte dal gip, per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dall’uso delle armi e dall’impiego di minori.

 

“L’azione condotta dai Carabinieri di Siracusa, oltre all’indubbio valore intrinseco, porta con sé anche un importantissimo valore simbolico – spiega Russo – ossia quello di aver dimostrato ai residenti della zona, vittime di chi ha ritenuto di trasformare quelle vie in fortini per lo spaccio, la presenza dello Stato e soprattutto che quell’aura di intoccabilità apparente è soltanto illusoria, perché alla fine tutti nodi vengono comunque al pettine”.

 

“CNA Siracusa, da sempre al fianco della legalità e degli imprenditori che hanno scelto di denunciare ogni tentativo di estorsione, esprime ancora una volta un ringraziamento sentito alle forze dell’Ordine impegnate sul territorio ogni giorno – conclude Innocenzo Russo – ma anche ai cittadini che, stanchi di subire soprusi, hanno scelto con coraggio e orgoglio di restare liberi”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.