Carianni: “Buon rientro in classe ai giovani floridiani. Vogliamo una scuola sicura, agile e fruibile”


Efficientamento e manutenzione degli edifici scolastici nel programma del candidato sindaco che sabato 26 parlerà in Piazza del Popolo

 <<La scuola è il primo luogo in cui ci si confronta e si diventa comunità. Auguro ai bambini e ai ragazzi che oggi hanno ripreso posto tra i banchi un anno proficuo di insegnamenti e soddisfazioni>>. Marco Carianni, candidato a sindaco di Floridia, ha salutato così l’inizio del nuovo anno scolastico che vedrà il ritorno in classe dei giovani floridiani. Un’attenzione, quella sugli edifici scolastici che insistono sul territorio comunale, che all’interno del gruppo politico a sostegno di Carianni si è tradotta in una serie di proposte di miglioramento ed efficientamento. <<Abbiamo in mente una scuola che sia di tutti – ha detto il candidato sindaco -. Una scuola aperta e sicura. Che sia un luogo in cui tutti i bambini della città possano avere pari opportunità e trovare uno spazio accogliente e formativo che sia a loro misura. Anche per questo, nel nostro programma elettorale abbiamo contemplato l’istituzione, attraverso una convenzione ad hoc, di uno sportello di consulenza di tipo psicologico-pedagogico in collaborazione con l’Asp e alcuni soggetti privati. Dal punto di vista strutturale, intendiamo abbattere le barriere architettoniche negli edifici scolastici e attuare un Piano delle Manutenzioni ordinarie e straordinarie con un parco progetti che potranno beneficiare dei finanziamenti regionali. Creare un filo diretto fra l’ente comunale e le scuole, e istituire un ufficio dedicato al potenziamento energetico degli edifici scolastici. Intendiamo promuovere una scuola sicura, agile e fruibile>>.
Continuano intanto gli incontri fra Carianni e i candidati a consigliere nelle due liste a sostegno – Floridia Futura e Progetto Floridia – con i cittadini floridiani nelle diverse zone della città. Oggi alle 19 il candidato sarà nello slargo fra via Boschetto e via Pinnone, mentre domani pomeriggio (sempre alle 19) terrà un comizio rionale in piazza Melbourne per ascoltare le istanze dei residenti nel quartiere Stazione. L’appuntamento nel centro cittadino è fissato per sabato 26 settembre alle ore 20, quando Carianni parlerà dal palco in Piazza del Popolo. <<Vogliamo continuare a parlare ai floridiani con il linguaggio della verità e della coerenza, come abbiamo fatto finora. Sul palco, al nostro fianco non ci saranno sponsor, ma ci saremo noi e le nostre idee per un futuro che per Floridia è ancora possibile. Il cambiamento che vogliamo attuare passa direttamente dalla rottura di schemi consolidatisi nel tempo: basta con le logiche di convenienza che rischiano di minare la dignità del voto dei floridiani. I cittadini sono risorse da valorizzare, non di cui abusare. Noi non possiamo permettercelo>>.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.