Inaugurato lo spazio giochi ludico-educativo alla scuola Manzoni di Priolo – Video

Uno spazio giochi, “Il mio Piccolo Mondo”, dove i bimbi più piccoli potranno giocare e imparare, realizzato all’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” di Priolo Gargallo.

Questa mattina l’inaugurazione dei locali. Presenti il Sindaco Pippo Gianni, il Vice Sindaco Maria Grazia Pulvirenti, l’Assessore alle Politiche Sociali, Diego Giarratana, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Tonino Margagliotti, le autorità militari, il Vice Dirigente dell’Istituto Manzoni, Pennacchio.

A tagliare il nastro il primo cittadino, dopo la benedizione di Padre Pietro, insieme all’Assessore Giarratana e al Dirigente del settore, Maria Concetta Bisognano.

Lo spazio giochi sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 13:00. A beneficiarne saranno 20 bambini. Questi i servizi offerti: accoglienza, inserimento, cura del minore; psicomotricità; attività esperienziali e di sperimentazione; attività ludiche, di manipolazione e di motricità fine. I locali sono stati attrezzati con arredi all’avanguardia e materiali idonei ai più piccoli.

Già aperte le iscrizioni. L’avviso è stato pubblicato sul sito del Comune di Priolo, dove potrà essere scaricato anche il modulo per presentare istanza, fino alle 12:00 del 26 febbraio 2021. Il servizio partirà i primi di marzo e proseguirà il prossimo anno scolastico.

Il Sindaco Gianni ha ringraziato tutti i Consiglieri Comunali, che hanno appoggiato l’iniziativa, portata avanti dal Gruppo Siamo Priolo, con in testa il capogruppo Luca Campione e i Consiglieri Marco Aliffi, Patrizia Arangio, Yuri Buonafede, Diego Giarratana, Veronica Gozzo, Giuseppe Guzzardi, Federica Limeri.

Referente del progetto è Rita Lo Presti, psicologa del settore Politiche Sociali del Comune. “Una iniziativa – ha sottolineato – che nasce per rispondere alle esigenze delle famiglie, in particolare delle più disagiate, in funzione delle mutate condizioni sociali e lavorative, conseguenti anche alla situazione causata dal COVID. Il Comune di Priolo è sprovvisto di asili nido comunali e offriremo così ai bambini uno spazio a loro dedicato, dove trascorrere ore di apprendimento e divertimento, accompagnati da personale specializzato. Al progetto – ha concluso Rita Lo Presti – ha fortemente creduto il Sindaco Pippo Gianni, che si è subito attivato per la sua realizzazione, così come l’Assessore alle Politiche Sociali Diego Giarratana e il Dirigente del settore Maria Concetta Bisognano”.

Un’operazione a costo zero per il Comune, che per la realizzazione dello spazio giochi ha attinto al fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e istruzione. Il servizio è stato affidato ad una cooperativa del terzo settore.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.