Siracusa – Trova portafogli con carta di credito e soldi: lo consegna ai poliziotti

Trova un portafogli nel parcheggio di un supermercato della Pizzuta con dentro denaro, carta di credito e altri documenti: non ci pensa due volte e lo consegna in Questura. Il gesto di grande valore civico l’ha compiuto Giuseppe Battaglia, 41 anni, pasticciere, che ha ricevuto il ringraziamento del proprietario del portafogli smarrito e le lodi dei funzionari della polizia di Stato.  

L’episodio è accaduto ieri mattina quando il docente di un istituto scolastico superiore del capoluogo, dopo avere fatto la spesa in un noto supermercato, si è accorto di non avere più con sé il portafogli. Credendo che fosse stato preso di mira da qualche borseggiatore, s’è rivolto al personale di vigilanza dell’esercizio commerciale. Nel frattempo, Battaglia ha ritrovato il portafogli e, senza esitazione, si è recato nella vicina Questura di viale Scala Greca per consegnarlo ai poliziotti. Sono stati gli stessi agenti a mettersi in contatto con il proprietario che è accorso in Questura per riprendersi il portafogli dentro al quale non mancava nulla. 

“Non ho pensato di cercare il proprietario del portafogli – ha detto il cittadino modello – o di rivolgermi al personale del supermercato. Mi sono messo in auto e sono andato subito in Questura. Ho semplicemente fatto il mio dovere di cittadino e ne sono orgoglioso per me e per mia figlia”. 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.