compravendita fittizia di cappelle

Siracusa – Dirigenti e dipendenti comunali coinvolti dietro la compravendita fittizia di cappelle al cimitero

Siracusa – Dirigenti e dipendenti comunali coinvolti dietro la compravendita fittizia di cappelle al cimitero

Secondo gli inquirenti, dietro la compravendita illecita di cappelle al cimitero di Siracusa vi sarebbe un sistema che coinvolge anche dirigenti e dipendenti comunali e imprese private. L’arresto del direttore del cimitero Fabio Morabito e dell’operaio Marco Fazzino sarebbero soltanto l’iceberg di una più articolata vicenda che coinvolge altre nove persone di cui cinque beneficiari illegittimi dei loculi che avrebbero pagato fino a 30mila euro per ottenerli. Un ruolo in questa vicenda l’avrebbe avuto una dipendente dell’ufficio servizi cimiteriali nel dare una mano al direttore del cimitero nel tentativo di sviare le indagini, avviate alla fine del 2019 dopo che una donna si…
Read More
× Segnala