Uil Fpl: Altamore nella segreteria regionale

Alda Altamore nella segreteria regionale Uil Fpl Sicilia. L’elezione è avvenuta a Palermo nell’ambito del congresso regionale del sindacato della funzione pubblica e rappresenta una assoluta novità per la presenza di un siracusano nella segreteria regionale.
Soddisfatta la stessa già segreteria generale della Uil Fpl Siracusa, che ha aggiunto: “Tante le emergenze da affrontare tra le quali la lotta al precariato e al part time quale soluzione definitiva per le ex Province regionali siciliane”.  Quello dell’ex Province è sempre stato un tema caldo per il segretario siracusano dopo la crisi che ha investito l’ente negli ultimi anni. E ancor di più oggi laddove non sembra esserci una soluzione di continuità per il lavoratori di tutta l’isola ma “con particolare attenzione a Siracusa – aggiunge Altamore -, in quanto occorre una verifica degli organici negli Enti Locali che non c’è stata. Queste sono soltanto alcune delle priorità da affrontare con urgenza nell’intero territorio siciliano, perché quando si parla di stabilizzazione dei lavoratori precari non si può ancora tergiversare”.

Di questo si è tra l’altro parlato a Palermo in occasione del congresso regionale della Fpl Sicilia. Ai lavori hanno partecipato anche il segretario generale nazionale della Uil Fpl, Michelangelo Librandi, Luisella Lionti, segretaria generale Uil Sicilia, Claudio Barone segretario generale della Uil Pensionati e sono stati caratterizzati dalla relazione iniziale del segretario generale Uil Fpl Sicilia, Enzo Tango. Alla fine dei lavori, all’interno del nuovo consiglio generale della Uil Fpl Sicilia, con Totò Sampino al vertice, è dunque entrata a far parte anche Alda Altamore, quale componente della segreteria regionale e alla quale è stata anche affidata la responsabilità del coordinamento regionale della Polizia locale.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.