A Pantelleria, violate norme sicurezza anti covid: festa abusiva con 300 persone, denunciato

I carabinieri di Pantelleria hanno denunciato un dj romano, residente a MIlano, L. L.

34 anni, per disturbo del riposo delle persone, apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e lo hanno sanzionato per la violazione delle norme anticovid previste dall’ordinanza sindacale perchè aveva organizzato una festa con 300 persone in una villa in contrada Morgana, con musica a tutto volume e somministrazione di alcolici. Tutta l’attrezzatura per la musica è stata sequestrata.L’intervento è avvenuto la notte tra domenica e lunedì mentre i militari erano impegnati in un servizio di perlustrazione notturno.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.