Mafia – Flash mob a scuola Campobello, sindaco: ‘manca la città’

Oggi qui manca la città, perché alla fine i cittadini scelgono di percorrere la strada della non ribellione, scelgono di mettere la testa sotto la sabbia“.

L’ha detto il sindaco di Campobello di Mazara Giuseppe Castiglione intervendo al flash mob che si è tenuto stamattina presso l’istituto scolastico ‘Luigi Pirandello’.

La scuola si trova a poco meno di 1 chilometro dal covo utilizzato da Matteo Messina Denaro.
“Abbiamo gioito ieri per la notizia dell’arresto; stamattina, invece, stiamo vivendo un momento di sconforto nel sapere che, a pochi passi da qui, c’era il covo di Matteo Messina Denaro”, ha concluso il sindaco davanti agli studenti.
“La nostra arma è quella dell’educare le nuove generazioni. E l’impegno è in questa direzione”, ha detto Giulia Flavio, dirigente scolastico.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.