Rfi: previsti per la Sicilia 13mld , raddoppio della Palermo-Catania e potenziamento della Siracusa-Catania

Catania 1 aprile ’19 – Il parlamentare siracusano Paolo Ficara ha incontrato questa mattina a Catania l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone. “È stato un confronto con molti spunti interessanti e all’insegna di una visione con diversi punti in comune”, commenta il deputato del MoVimento 5 Stelle, componente della commissione trasporti della Camera. “Le competenze in materia di trasporto sono in capo alla Regione, per questo ho voluto questo incontro con Falcone. Rfi ha previsto per la Sicilia 13mld di investimenti nel Contratto di programma 2017-2021, di cui 8 già stanziati e 2,5 presto disponibili. Sono somme da sfruttare, per interventi sulle linee principali e ammodernamenti lungo le secondarie, dopo troppi anni di nulla. A Roma, con Ferrovie e Rfi abbiamo analizzato la situazione e siamo riusciti a sbloccare somme che non devono tornare indietro non spese. Non possiamo raccontare ai cittadini di voler fare cose se poi, quando c’è la possibilità, non le facciamo. Ho riscontrato una volontà precisa in tal senso anche da parte dell’assessore Falcone”, dice ancora Ficara.
Analizzati diversi interventi, non solo il raddoppio della Palermo-Catania. Si è parlato anche del potenziamento della Siracusa-Catania. “Manca l’ultimo tratto per completare la velocizzazione della linea che sta per arricchirsi della tanto agognata fermata di Bicocca (aeroporto) per la quale abbiamo lavorato sodo a Roma facendo partire i lavori sempre annunciati negli anni ma mai avviati”, rivendica Ficara con orgoglio. “Sono possibili altre migliorie, anche al tracciato, con l’eliminazione ad esempio del passaggio a livello di Augusta”. Il parlamentare guarda anche a sud. “La Siracusa-Ragusa è una linea appetibile, ha un mercato potenziale che giustifica la volontà di investire sulla tratta, quanto meno in una prima fase fino a Pozzallo. Avvieremo una interlocuzione con Rfi per definire i costi ed aggiornare il contratto di programma. Con l’assessore Falcone ci aggiorneremo a breve per segnare i passi in avanti”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.