Melilli, il consiglio comunale approva il bilancio triennale

Nella seduta ordinaria di Consiglio Comunale tenutasi questa mattina (19 Dicembre 2019 ore 11,00) presso l’Aula Consiliare “ Giulio Emanuele Rizzo” del Comune di Melilli è stato discusso e approvato il Bilancio di Previsione 2020-2022.

Il progetto di bilancio, già approvato in Giunta lo scorso 29 novembre, ha acquisito parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti ed è stato approvato dal Consiglio all’unanimità dei presenti ( Gruppo di maggioranza “Uniti per Cambiare” al completo, il consigliere del neo costituito gruppo UDC aderente alla maggioranza, Caruso Mirko, un consigliere del Gruppo Misto e i tre consiglieri presenti del gruppo di minoranza).

“Il Consiglio Comunale di Melilli cambia passo!” commenta il Presidente del Consiglio, Dott. Rosario Cutrona, “Melilli è il primo comune della Regione e tra i primi in Italia ad approvare il Bilancio di Previsione 2020-2022 in Consiglio Comunale! Questo traguardo raggiunto è il culmine di un cammino consiliare proficuo, iniziato a Febbraio 2018, cammino a tratti tortuoso, ma che ha definitivamente riorganizzato il consesso civico, nel rispetto totale delle leggi e dei regolamenti comunali. Voglio complimentarmi con i consiglieri comunali, con l’egregio lavoro svolto dall’Amministrazione, guidata dal sindaco Giuseppe Carta, e dagli Uffici Comunali, con un particolare plauso alla Responsabile del Settore Contabile e Finanziario, dott.ssa Marchica Enza, alla sua professionalità e tenacia, al Segretario Comunale Dott. Cunsolo Carmelo, e al lavoro attento e puntuale del Collegio dei Revisori dei Conti, guidato dalla Dott.ssa Biondo Lina.”

“Sono soddisfatto che l’Amministrazione Comunale abbia raggiunto questo obiettivo!” replica il Sindaco Giuseppe Carta “Oggi è stato importante dimostrare che Melilli riesce a programmare con massima competenza e rispetto delle scadenze! Il Comune di Melilli, non solo conferma, anche quest’anno, tutti i servizi, recuperando risorse dalla lotta all’evasione e non aumentando l’imposizione fiscale, ma lo riesce a fare nel pieno rispetto dei tempi! E’ un risultato storico per il nostro Comune!”

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.